Buoni Propositi

Spettacolo ironico musicale

I Concerti della Cisterna – Monghidoro 2019

I Concerti della Cisterna è la rassegna musicale estiva voluta dal Comune di Monghidoro presso il magnifico chiostro olivetano della cisterna.
Gli spettacoli, accuratamente selezionati per ricoprire molteplici generi, sono aperti a tutti e a tutti parlano con il linguaggio universale della musica. L’ingresso, anche quest’anno, è gratuito.

Mercoledì 17 luglio 2019, ore 21:00 lo spettacolo proposto è un amalgama fra musica e teatro, con Buoni Propositi- Spettacolo ironico musicale.
La serata propone una serie di monologhi brillanti e tutti al femminile, splendidamente interpretati dalla voce di Alessandra Merico, e accompagnati dalla musica di Eloisa Atti. La premessa dello spettacolo è che il giorno del proprio compleanno è il momento giusto per fare bilanci; la protagonista si trova a passare mentalmente in rassegna tutti gli episodi più imbarazzanti degli ultimi 12 mesi della sua vita, per far sì che, dal giorno dopo, si cambi prospettiva. Ma cosa succede se ogni volta che accade qualcosa ci fosse qualcuno pronto a farne una canzone? Quella diventerebbe la colonna sonora della vita. Ma i buoni propositi sono dietro l’angolo, aspettano solo di essere nuovamente infranti… Il pubblico è invitato ad assistere al susseguirsi di una divertente carrellata di paradossali situazioni tragicomiche, un esilarante susseguirsi di situazioni ironiche, ai limiti del paradossale.

BIOGRAFIE
Alessandra Merico nasce a Maglie (Le) nel 1986. Si diploma all’ “Accademia Internazionale di Teatro” di Roma, con la quale rappresenta diversi spettacoli per la regia di Fiammetta Bianconi, Marco Paciotti, Silvia Marco Tullio ed Emmanuel Gallot Lavallée. Nel 2013 vince il Teglio teatro festival in Valtellina con Odi a sé- Soliloqui e dialoghi di solitudini nell’Odissea, scritto, diretto e interpretato dalla stessa e dal collega Giuseppe Zonno. Nel 2014 scrive ed interpreta Fuori Fuoco, insieme alla cantante Eloisa Atti e La Notte degli Imbrogli, con la partecipazione di Michele Placido. Prende parte allo spettacolo tratto dal libro Il mio nome è nessuno con Valerio Massimo Manfredi e Sebastiano Somma. Nel 2016, per Rai fiction, produzione Endemol, prende parte a Scomparsa, regia di Fabrizio Costa. Nel 2017 ha preso parte a Ritratti di Signora insieme a Guenda Goria, Francesca Nunzi, Jonis Baschir e Claudia Ferri per la regia di Vanessa Gasbarri e Affetti stretti con Silvia Quondam e Barbara Cerrato. Nel 2018 scrive e interpreta Non ti vedo da vicino con Enzo Casertano, Fabio avaro e Danila Stalteri diretto da Vanessa Gasbarri.

Eloisa Attiè una cantante e musicista bolognese. Inizia la sua attività già da bambina, con il prestigioso “Piccolo Coro dell’Antoniano” grazie al quale, dalla più tenera età, conosce l’esperienza del palco, della televisione, della sala di registrazione e della tournée, partecipando a sei edizioni del “Festival Internazionale dello Zecchino d’Oro”. Figlia del poeta Luciano Atti, Eloisa si forma prima con lo studio del violino per poi passare al canto. Laureata in Lingue e Letterature Straniere Moderne presso l’Università di Bologna con la tesi “La musica nera proposta come strumento diattico integrativo all’insegnamento della lingua inglese”, è docente di inglese per i corsi di Jazz al conservatorio di Adria. Prende parte stabilmente a svariati spettacoli teatrali e televisivi e si esibisce inoltre costantemente con diverse formazioni e musicisti. Dopo aver realizzato due album con i Sur e tre con il chitarrista Marco Bovi, presenta il suo Penelope, da lei interamente ideato e composto. Accompagnata da un sestetto d’eccezione pubblica l’album omaggio a Billie Holiday, Everything Happens for the Best.

La Rassegna è organizzata dagli Assessorati alla Cultura ed al Turismo del Comune di Monghidoro in collaborazione con Ufficio IAT e Il Centro Studi Euterpe Mousiké.
Tutti i concerti si terranno presso la Piazzetta San Leonardo di Monghidoro (BO)

Inizio Spettacolo ore 21.00- Entrata gratuita

Per informazioni:
ilportodellearti@gmail.com
http://www.ilportodellearti.wordpress.com
IAT Monghidoro
331-4430004

Direzione artistica: Rita Marchesini
In collaborazione con Assessorati alla Cultura ed al Turismo del Comune di Monghidoro e con l’Ufficio IAT.

In caso di maltempo lo spettacolo si tiene presso la Sala consigliare del Municipio di Monghidoro.