Il Porto delle Arti
Stagione Concertistica 2016/2017 – IV Edizione

Sabato 3 Dicembre ore 21:00
“Christmas Cello”

-Bologna Cello Project
-Guerzoncellos

Musiche Classiche, pop e jazz

Sabato 3 Dicembre alle ore 21:00 si comincia a respirare l’aria delle feste con il secondo appuntamento de Il Porto delle Arti. Christmas Cello sarà una serata interamente dedicata al Violoncello, con un duo e un ensemble pronti a elettrizzare il pubblico con brani pop, jazz e di musica classica!

GUERZONCELLOS
Violoncelli- Enrico Guerzoni, Tiziano Guerzoni

BOLOGNA CELLO PROJECT
Voce- Başak Canseli Çifci
Violoncelli- Antonio Mostacci, Enrico Guerzoni, Başak Canseli Çifci, Tiziano Guerzoni, Antonello Manzo

PROGRAMMA

Guerzoncellos
Muse, Invincible
Chick Corea, Armando’s rhumba
Astor Piazzolla, Libertango
Bill Evans, Interplay
Antonio Vivaldi, Allegro dal concerto in g minore per due celli
Pat Metheny, James
Enrico Guerzoni, Bachato
Tom Jobim, Garota de ipanema, Agua de beber
Rolling Stones, Satisfaction (suite)
Nirvana, Smell like teen spirits
Michael Jackson, (suite) Billie Jean, Thriller, Smooth criminal
Queen, Bohemian rapsody
Joe Zawinul, Birdland
Europe, The final countdown

Bologna Cello Project
Aram Khachaturian, Andantino
Gabriel Fauré, Pavane (arr. Esperanza Hernandez)
Led Zeppelin, Stairway to Heaven (arr. Diego Conti)
Anonimo adzero, Yalgizal (arr. Başak Canseli Çifci)
The Police, Every breath you take (arr. Enrico Guerzoni)
Enrico Guerzoni, Trama
Muse, Resistance (arr. Enrico Guerzoni)
George Gershwin, Summertime (arr. Antonio Mostacci)
The Blues Brothers Medley (arr. Matteo Malferrari)
Eden Ahbez, Nature boy (arr. Başak Canseli Çifci)
Mancini, The Pink panther (arr. Enrico Guerzoni)
H.Villa, Lobos Bachiana Brasilerira n.5 (arr. Enrico Guerzoni)

BIOGRAFIE
Guerzoncellos
Il gruppo nasce tra le pareti di casa già da quando il giovanissimo Tiziano decide di farsi regalare il suo primo violoncello. Nel 2016 ottiene il diploma in violoncello con il massimo dei voti e menzione speciale al Conservatorio di Bologna. Ha all’attivo già numerosi concerti con orchestre da camera quali Arkè Orchestra, CembalOrchestra ed orchestre giovanili nelle quali ha ricoperto anche il ruolo di solista e primo violoncello esibendosi nei soli delle quattro stagioni di Vivaldi e del Don Pasquale di Donizetti in Germania. Ha in repertorio i concerti per violoncello e orchestra di Dvořák, Shostakovich n.1 ed Haydn n. 2. Enrico, padre di Tiziano, è invece eclettico violoncellista e compositore dalle innumerevoli esperienze e collaborazioni professionali di alto livello in ogni ambito e genere musicale. Guerzoncellos è un duo che vede padre e figlio violoncellisti coinvolti in duetti che spaziano dal Barocco al Jazz e al Rock, composizioni originali comprese. Gli arrangiamenti sono tutti ad opera loro. Si sono esibiti in rassegne come Incontri Musicali Farnesiani (Pr),Via Julia Music Austria, Klagenfurth VolxHaus Austria, Note nel Bosco Andalo (Tn), Eco della Musica Bologna, Altotasso Music Bologna, Valpolicella Music San Giorgio Valpolicella, Calici di Stelle Rimini. Nel Gennaio 2016 sono stati invitati dall’Istituto Italiano di Cultura di Beijing a esibirsi in Cina. Nel 2015 è uscito il loro primo CD omonimo.

Bologna Cello Project
Nasce nel gennaio 2009 fra le storiche mura del Conservatorio G. B. Martini di Bologna per iniziativa del Prof. Antonio Mostacci. L’ensemble propone un repertorio che spazia da trascrizioni di brani celebri della tradizione classica, dal XVI al XX secolo, a composizioni tratte dalla letteratura specificamente dedicata a violoncelli; da originali arrangiamenti di musiche pop, jazz e rock a opere originali di compositori contemporanei. Il BCP ha collaborato con cantanti di fama nazionale e internazionale: A. M. Chiuri, L. Cottifogli, S. J. Morris, Elena Ortalli, C. Renzetti, R. Freak Antony, L. Carboni, La Tarma. L’arte musicale del gruppo è confluita in opere contemporanee, cinema, coreografie e nelle più disparate performance e rappresentazioni. Per l’Adatto Record ha pubblicato il suo primo lavoro discografico, ARIA, nel 2016 è uscito il secondo cd dell’ensemble, TRAMA. Per Sheva Collection il BCP ha registrato in prima internazionale L’Abbè Agathon di Arvo Pärt.

PALAZZO GRASSI
Sede del Circolo Ufficiali di Bologna
Via Marsala, 12

Prezzo Intero: € 12,00
Prezzo Ridotto: € 10,00 (Under 18 e Over 65)
Ingresso gratuito under 12
Possibilità di riservare i posti per solo per gli iscritti a Centro Studi Euterpe Mousikè
Possibilità di associarsi al costo di 10 euro e di acquistare il biglietto al prezzo ridotto per tutti i concerti della stagione

Per informazioni e prenotazioni (stagione concertistica)
ilportodellearti@gmail.com
340-0660043
Possibilità di cenare presso il ristorante del Circolo prima del concerto previa prenotazione chiamando 051-238183

La Biglietteria sarà aperta il giorno del concerto dalle ore 20.00

Il Porto delle Arti, Via Lodovico Berti, 2/4
www.euterpemousike.com
www.ilportodellearti.wordpress.com

Direzione Artistica: Rita Marchesini
Centro Studi Euterpe Mousikè

Con il contributo della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna
Con il Patrocinio del Comune di Bologna, Quartiere Porto,
Regione Emilia-Romagna
del Circolo Ufficiali di Bologna

I PROSSIMI CONCERTI
IL PORTO DELLE ARTI

Sabato 21 Gennaio 2017, ore 21,00
Amadeus e Nannerl
Arkè Orchestra
Violino: Francesco Iorio
Musiche di W. A. Mozart

Sabato 11 Febbraio 2017, ore 21,00
Serenate
Arkè Orchestra
Violino: Anton Berovski
Violoncello: Antonio Mostacci
Musiche di P. I. Čajkovskij, A. Dvořák

Venerdì 17 Febbraio, ore 21,00
L’arte del Trio da Bach a Debussy
Morrighan’s Trio
Flauto: Ambra Bianchi
Violino: Mario Donnoli
Arpa: Irene De Bartolo
Musiche: da J. S. Bach a C. Debussy
In collaborazione con Bologna Harp Festival

Domenica 5 Marzo 2017, ore 21,00
FlamenClassic
Violino: Anton Berovski
Arpa: Marianne Gubrì
Chitarra: Alberto Rodriguez
Percussioni: Tommaso Sassatelli
Danza Flamenca: Rita Marchesini
Musiche di D. Scarlatti, A. Rodriguez, D. Henson-Conant, I. Albeniz, M. De Falla

Sabato 29 Aprile 2017, ore 21,00
Le quattro Stagioni – Musica & Natura
Arkè Orchestra
Violino: Luca Falasca
Interviene Roberto Marchesini (filosofo)
Musiche di A. Vivaldi